Inamidare, inamidare, inamidare….

inamidare_uncinetto.jpg
photo by madebykate – l’asse da stiro a che serve se non a questo?

Ecco cosa non vi sareste aspettati da me:

Fare centrini ad uncinetto…….Inamidare i centrini ad uncinetto…Usare un uncinetto da 0.75 mm…..

Lavori d’altri tempi….? SI…. ma qualcuno deve pur farli!

Presto arriveranno altri aggiornamenti 🙂

PS: per inamidare VINAVIL tutta la vita!!!!!!

21 commenti

    • Che piacere risentirti!!!
      Ecco i dettagli sulla pozione acqua vinavil:
      L’odore non si sente…per la diluizione vado a occhio. In un barattolo con coperchio, per poter conservare la pozione per la prossima volta, verso il vinavil e l’acqua sufficiente per renderlo liquido. La consistenza della pozione deve essere quella del latte ad esempio, e non dello yogurt!

      • Altrettanto (piacere)!
        Ma sarai meno contenta tra poco, perché io finora ho usato solo lo stira-e-ammira e ho intenzione di tormentarti con un sacco di domande, tipo: ma le cosine le immergi nel liquido ottenuto? o le spennelli? se le spennelli, da un lato solo o da entrambi? e le fai asciugare come nella foto lì sopra, o quella è lì per bellezza (bella davvero, a proposito) e tu fai in un altro modo? e quanto ci mette ad asciugare?
        Vero che ora sei un po’ meno contenta di risentirmi?? 🙂

  1. Anche io uso acqua e vinavil e mi trovo molto bene anche perchè asciuga abbastanza in fretta. Ma che bei lavori, crochet addicted ah ah ah…:)

  2. Tu credevi che non conoscessi quel tuo post, eh? E invece lo so quasi a memoria. Ma non ci sono le risposte alle mie domande qui sopra. :-p
    Vabbè, ogni tanto ti tormenterò ancora finché non saprò tutto. 🙂

Rispondi a Lia Annulla risposta