Tutta la verità sull’uncinetto tunisino

uncinetto_tunisino

Ok…dirò tutto, non c’è bisogno di insistere, ti dirò tutta la verità, tutto quello che so….in fondo non è un segreto, in rete ne parlano tutti….

Che significa uncinetto tunisino?

La tecnica chiamata uncinetto tunisino è a metà strada tra la lavorazione ad uncinetto e quella a maglia. Ma non ti spaventare crocheter folle, la maglia c’entra davvero pochissimo 😉 Ogni riga del lavoro viene completata in due fasi, l’andata e il ritorno, nella prima fase si gettano i punti sull’uncinetto, nella seconda si chiudono i punti.

Che cosa serve?

Serve un uncinetto tunisino! Che simpatica… Serve un uncinetto che ha la parte uncinata come tutti gli altri, ma è più lungo.

uncinetto tunisino rigido  uncinetti tunisini knitpro

Esistono uncinetti tunisini rigidi oppure flessibili. Io preferisco quelli flessibili e nello specifico quelli knit pro, li ho provati e ve li consiglio, per la maneggiabilità e la giunzione tra punta e cavo. Il cavo e l’uncinetto si uniscono con una chiusura a vite che garantisce la massima stabilità e flessibilità.

Ecco qualche sito italiano dove comprarli:

  • uncinetti tunisini con cavo flessibile e punte intercambiabili su unfilodi.com (rivenditore testato da MadeByKate)
  • uncinetti tunisini rigidi su casacecina.it

Che cosa si puo’ realizzare con l’uncinetto tunisino?

Ecco qualche esempio, click sull’immagine per visualizzare lo schema.

cuscino uncinetto tunisino guanti squalo uncinetto tunisino borsa uncinetto tunisino uncinetto tunisino coperta tappeto uncinetto tunisino

Come si fa?

Dopo che ti ho intrigato con tutti questi bei progetti ecco qualche video, perché a volte un’immagine vale più di mille parole.

Trucchi e consigli

Ed eccoci al momento della verità, ti dirò i miei trucchi per la buona riuscita di un lavoro con l’uncinetto tunisino.

Se hai già provato a lavorare con l’uncinetto tunisino, forse hai avuto il problema che il lavoro non ha i margini dritti, ma un po’ storti, soprattutto quello di sinistra.
Per risolvere questo problema, quando hai tutti i punti sull’uncinetto e inizi a chiudere, lavora la prima maglia passando il filo attraverso un solo punto e non in due.
Un altro accorgimento l’ho scoperto su crochetme (ovviamente…). Qui trovi l’articolo in inglese, ma cercherò di spiegarlo anche in italiano. Quando metti sull’uncinetto l’ultimo punto del giro di andata passa l’uncinetto come nella foto.

trucchi uncinetto tunisinoEcco ho detto tutto quello che sapevo, basta con l’interrogatorio, ho vuotato il sacco. Se però non siete soddisfatte e volete sapere di più, credete che io vi abbia nascosto qualcosa, non vi rimane altra scelta che commentare e chiedere!

Ti sono stata utile, ti ho aiutato, hai qualche dubbio o domanda, lascia un commento qua sotto, mi fa piacere conoscerti meglio e rispondo sempre! Questo articolo ti è piaciuto, corri ad esplorare il mondo di Made by Kate e non perderti le mie nuove avventure. Ci sono tanti modi per rimanere in contatto: metti 'mi piace' sulla mia pagina Facebook, iscriviti al blog oppure sbircia la mia vita di tutti i giorni su Instagram.
Le foto per questo articolo sono tratte da unfilodi.com, crochetme.com, crochetig the day away, stitchdiva.com, annettehynes.wordpress.com, coatsandclark.com, lionbrand.com, knittingdaily.com
Annunci

30 commenti

  1. salve ….ho letto con molto interesse il suo link , ho provato anch’io a usare questa tecnica e mi sono fatta una borsa lavorando in circolare il tunisino …in rete però non si trovano molte idee su questa tecnica o sbaglio ?
    arrivederci ….antonella

  2. post davvero interessante ma non so se proverò.
    Kate perdonami, una domanda off topic: se uno a cui hai inviato la richiesta di autorizzazione per la traduzione non ti risponde che fai insisti o lasci perdere? 😀 ghghgh

  3. Kate…sei sempre fortissima! Tante volte ho pensato di cimentarmi ma, ti ricordi vero cosa ti ho detto dell’uncinetto in generale? ….forse, quando avrò più tempo.
    Ma chi ne ha mai abbastanza???? un abbraccio. B-R-A-V-A-!

  4. Spero di avervi fatto venire voglia di provare l’uncinetto tunisino, anche se vedo che tutti siamo a corto di tempo… la prossima volta farò un tutorial su come far diventare le giornate di 48 h 😉

  5. E’ tanto che penso all’uncinetto tunisino, mi piace molto la lavorazione! sicuramente prima o poi proverò 🙂 forse poi più che prima perchè ho paura di cadere in un nuovo vortice creativo! mi manca solo l’uncinetto tunisino e poi sono a posto!!! ahahahha

  6. Visti i costi degli uncinetti con filo flessibile, voglio provare a costruirmi l’uncinetto in modo artigianale. Dove trovo un tutorial per la lavorazione uncinetto tunisino circolare ?

      • ci ho rinunciato e ho ordinato il kit della denise.
        chi mi spiega come lavorare in modo circolare da quelle poche notizie che ho trovano non ho capito gra chè

      • Ciao Giuliana,
        ho visto il set degli uncinetti della denise proprio ieri ad Abilmente, ma non ho avuto modo di provarli, poi ci fai sapere come ti sei trovata. Ti aiuto volentieri per la lavorazione circolare, ma vorrei capire cosa intendi, vuoi fare un tondo (tipo centrino) o un cilindro (tipo cappello)?

  7. Ragazze e non (come me !!!) sono arrivati gli uncinetti tunisini. FAVOLISIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII.
    Ho anche trovato un tutorial su internet per la lavorazione circolare cale a dire a cilindro.
    Adesso mi servono schemi per realizzare fantastiche borse.
    A presto.

    • Io ho comprato l’uncinetto a due punte ad abilmente da Daniela Bevilacqua. Con l’uncinetto a due punte si fa la lavorazione tunisina con due colori (due fili) in tondo.
      E poi ho trovato questo video per fare la lavorazione in tondo con un un uncinetto tunisino a cavo flessibile, con un solo filo.

  8. Ciao. Grazie mille per il tutorial che mi è stato davvero mooolto utile. Ho cominciato un lavoretto con il tunisino, ma mi si arrotola. Forse tiro troppo il filo? O il diametro dell’uncinetto è troppo piccolo per la lana che sto usando? Help!

    • Ciao Monica!
      Allora di solito si arrotola un po’ ma dopo averlo lavato diventa piatto. Prova a fare un campione: 10 maglie per 10 giri, lo lavi e lo metti ad asciugare steso su un panno e vedi se continua ad arricciolarsi. Se hai ancora problemi mandami una mail con la foto e ti aiuto a scegliere il giusto uncinetto per il tuo filato.

  9. Ciao Kate
    Mi hanno regalato il set dei tunisini con cavi intercambiabili, ho visto il video sopra, ma non riesco a capire come utilizzarli.
    Grazie

  10. Ciao ho letto il tuo blog con molto interesse perché sto imparando questo strumento da autodidatta. Ho però un problema mi si arricciano i bordi. C’è un punto come ad esempio nei lavori maglia per non arriciarli? Grazie per l’aiuto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...