Il Tipo Strano parla! Presentazione de I Balocchi del Tipo Strano

Ce l’abbiamo fatta! La presentazione del libro è andata, ci siamo divertiti e pure emozionati. La Tipo Strano Family è una bellissima squadra! Non sei potuto venire alla libreria per toccare con mano I Balocchi del Tipo Strano, ecco qua un riassunto fotografico.

Andrea Parrini ha colto le emozioni di quella sera, sorrisi, lacrimucce e tanti abbracci, a rivedere queste foto quasi mi commuovo. Ma andiamo avanti!

Ma alle foto manca l’audio e in questo caso è davvero importante, perché il Tipo Strano parla!

Ho passato le ultime notti a tagliuzzare e ricucire il video della presentazione, per fare un riassunto. Che ne dici, è divertente? I primi minuti ero davvero emozionata, meno male che c’era la mia amica Silvia a tenermi la mano. Le avevo promesso che sarebbe stata una chiacchierata fra amici, ma poi si sono presentati anche gli amici degli amici ed è andata a finire che eravamo tanti 😀

Se sei curioso curiosissimo e vuoi vedere tutta la diretta, non censurata e non tagliuzzata, ecco qua il link al video completo su Facebook.

Voglio I Balocchi del Tipo Strano

I Balocchi del Tipo Strano, contiene la scuola di punti e 5 giochi ad uncinetto per grandi e piccini: il Tiro a Segno, il Filetto del Tipo Strano, la Torre dei Cuccioli, la Pesca dei Calamari e il Disco Volante. È adatto a crocheter alle prime armi o esperti. Ci sono foto passo passo di ogni progetto e nella parte iniziale sono spiegate tutte le tecniche utilizzate.

Il mio libro è disponibile online sul sito di Corrado Tedeschi Editore, sia in versione cartacea che digitale, clicca qui per acquistarlo.

Puoi trovarlo in libreria a IBS+Libraccio di Firenze (Via de’ Cerretani, 16R), alla Merceria del 900 di Firenze (Via A. del Pollaiolo, 108/r) oppure da Wool Crossing a Torino (Via Giovanni Boccaccio, 58).

Sei un negozio, una libreria, una merceria e vuoi il mio libro? Scrivimi o contatta il mio editore.

ok_MG_1408

Grazie

Voglio ringraziare tutte le persone che hanno creduto in me, anche quando ero smarrita, che mi hanno supportata e aiutata, i miei amici, il mio compagno, mio fratello, la mia famiglia, la banda dei Magliuomini, Manuel e la mamma Chiara per aver posato e giocato con i mei balocchi.

Grazie a chi ha reso questo lavoro possibile, Antonella Gusso, l’editore più paziente del mondo, Silvia Del Vecchia che ha fornito i super uncinetti e tutti gli accessori Clover, Gregoriana Bertotti che ha riempito la mia casa di gomitoli di Mez Cucirini Italia e Andrea Parrini, il paziente fotografo che ha immortalato i miei giochi.

Grazie mille agli esperti che hanno testato e riletto i miei modelli: Alessandra Gentile, Ilaria Caliri, Luisa Baccellieri, Paolo Dalle Piane, Raffaella Costanzo, Susy Romanelli e Tajana Rabar.

Grazie a Silvia Ammendola, Paolo Spannox del Teatro La Cloche e Roberta Perugini di IBS+Libraccio Firenze per aver collaborato alla prima presentazione de “I Balocchi del Tipo Strano”.

 

Annunci

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...