Il Grande Viaggio: 3+1 indispensabili accessori ad uncinetto

preparare lo zaino per 3 mesi

Il Grande Viaggio continua, oggi parliamo di cosa ho messo in valigia. Oltre al Tipo Strano, nel mio zaino ci sono degli accessori ad uncinetto indispensabili, vieni a scoprirli con me, partiamo da Pisa e arriviamo fino a 2243 m sulla Montagna di Adamo in Sri Lanka.

Testa al caldo

Qualche anno fa, con degli avanzi di cotone mi sono fatta un Le Fit e ancora me lo porto dietro. Lo schema è gratuito ed è disponibile sul mio blog. Perfetto nei viaggi in aereo per tenere la testa al caldo, soffro di sinusite o come si dice a Firenze ‘mi si fermano gli umori’.

kate alinari uncinetto schema
Partenza – Pisa – Italia

 

 

A proposito di “umori”, un cappello può essere utile quando il mal di testa ti uccide, io lo metto sempre, sono l’unica che crede in questa cosa?

gispsy crocheter le fit pattern free
kate con il mal di testa – Don Det – Laos

 

 

Parti per un viaggio ai tropici, dirai, a cosa ti serve un cappello? Le situazioni in cui può servire un cappello sono svariate 😉 Può capitare di scalare una montagna di 2.243 metri, nel cuore della notte, partenza 1 am, arrivo all’alba. Eccomi qua sulla Montagna di Adamo (Sri Pada), il monte sacro dello Sri Lanka…

cappello le fit schema gratuito
Arrivata in vetta a Sri Pada

 

… insieme a centinaia di pellegrimi che affollano i gradini della montagna sacra. “La montagna si scala un gradino alla volta, pensa solo a quella davanti a te” cit. Jon.

crochet uncinetto hat cappello
Sri Pada – Sri Lanka – la discesa

 

Vabbè, non tengo più il conto dei motorini che abbiamo preso a noleggio, sotto il casco, rigorosamente Le Fit! Qui in sosta sul ciglio della strada a gustare pomelo, sale e peperoncino comprato da un venditore ambulante.

tailandia pomelo cappello uncinetto
Chiang Mai – Tailandia

 

E uno scialle non te lo vuoi portare?

Uno scialle serve sempre! Ho messo in valigia uno scialle in seta che ho realizzato l’estate scorsa. Leggero, piccolissimo da mettere nello zaino e perfetto per ogni temperatura. Aggiungo anche divertente da fare, Ruby Red Shawl by Elisabeth Davis de Herraiz è uno schema da uncinettare in vacanza.

Aereo… in aereo ho freddo e dormo come una morta! Eccomi qua che faccio finta di guardare un film, con lo scialle a portata di mano, non si sa mai, iniziassi a congelare.

scialle uncinetto
Dormo… come morta

 

Insidispensabile su tutti i mezzi di trasporto, ma non solo, i centri commerciali possono essere freddissimi, lo scialle è d’obbligo.

grande viaggio bangkok
Kate che fa la scema in un centro commerciale a Bangkok

 

Odio questi capelli!

Mare, sole, salsedine… non mi posso legare i capelli nelle mie solite trecce, soprattuto ora che li ho tagliti. La soluzione è una sola: fascia per capelli! Realizzata in cotone, con un motivo traforato a uncinetto, elastico per tenere insieme le due estremità e il gioco è fatto.

fascia per capelli uncinetto
Esplorando l’orizzonte a Koh Tao

 

Un accessorio che non può mancare nella borsa per il mare

uncinetto fascia per capelli headband
Koh Tao – Tailandia

 

Ma che vuol dire +1 nel titolo?

Questi sono gli accessori a uncinetto che mi sono portata dietro, vuoi vedere il mio kit di sopravvivenza da Gipsy Crocheter? Eccolo qua! Clicca sull’immagine per scoprire cosa c’è dentro.

20170115_104151

E tu cosa ti porti in valigia? Quali sono gli accessori indispensabili che metti sempre nello zaino prima della partenza? Non vedo l’ora di leggere i tuoi consigli.

Annunci

4 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...